PIL e attività illecite. Il paradosso della crescita economica

Manuela Ciani Scarnicci, Roberto Russo

ISBN: 978-88-97832-68-3

Prostituzione, contrabbando e droga, ecco la nuova ricetta della crescita economica. Lo scopo di questo confronto, anche un po’ provoca-torio, è quello di studiare il nuovo calcolo del PIL e di analizzare le diverse sfaccettature di tale calcolo. Comprendere il nuovo computo del PIL è importante anche per le valutazioni degli andamenti dell’economia, che vengono presi in considerazione, ad esempio, dall’Osservatorio Commercialisti, oppure per il reale calcolo della pressione fiscale. Da un punto di vista giuridico si crea una certa ambiguità, tra illecito e elementi computabili nella ricchezza di una nazione. Per tale ragione si rende necessaria una riflessione su cosa sia eticamente e giuridica-mente lecito e cosa su cosa sia la ricchezza di una nazione.
Elisabetta Bertacchini è professore ordinario di Diritto commerciale presso l’Università eCampus di Novedrate. Nel medesimo ateneo riveste il ruolo di Preside della facoltà di Giurisprudenza e di Direttore scientifico del Centro Studi sulla Crisi d’impresa (CESCRI).
Manuela Ciani Scarnicci è ricercatore in SECS-P/01 presso l’Università telematica eCampus, dove insegna Macroeconomia ed Economia Am-bientale ed Economia Politica.
Raoul Coccarda è Consigliere di Amministrazione dell’IRRES (Istituto Regionale Ricerche Economiche e Sociali dell’Umbria) ed è Ricercatore presso l’Università telematica eCampus dove insegnaStatistica e Statistica Economica.
Angelina Marcelli ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università della Calabria ed è ricercatore presso l’Università telematica eCampus, dove insegna Storia economica e Storia d’impresa.
Federica Volonterio svolge la professione di dottore commercialista ed è docente di scienza delle finanze presso l’Università telematica eCampus.
Marco Margarita svolge la professione di dottore commercialista con specializzazione fiscale ed è ricercatore presso l’Università telematica eCampus dove insegna Diritto tributario.
Roberto Russo è consulente giuridico aziendale ed è ricercatore presso l’Università telematica eCampus dove insegna Diritto Costituzionale.

30,00

Disponibile anche nel formato ebook

Pubblicazione: Settembre 2015